• Home »
  • News »
  • 52^ Assemblea Regionale Avis Lazio a Rieti – Conferenza Stampa (FOTO)

52^ Assemblea Regionale Avis Lazio a Rieti – Conferenza Stampa (FOTO)

Assemblea Regionale Avis Lazio Rieti VicereSi è svolta questa mattina, alle ore 12, nella sala consiliare del Comune di Rieti, la conferenza stampa di presentazione della 52^ Assemblea Regionale Avis Lazio, in programma domani (sabato 22 aprile) presso l’hotel La Foresta di Rieti.
Nel corso della conferenza stampa sono stati presentati i numeri del 2016, con comparazione con l’anno precedente, per quello che riguarda la raccolta sangue della regione Lazio.
Il dibattito, moderato dal giornalista Alessandro Andrelli, hanno preso la parola: il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli; il presidente Provinciale Avis Rieti; Giuseppe Zerli, il presidente Avis Regionale Lazio, Fulvio Vicerè; Francesco Faga, Responsabile Sistra CRS Regione Lazio; Maurizio Rosati, Esecutivo Avis Lazio; Barbara Mandolini, servizio trasfusionale Asl Rieti; Enrico Morli, consigliere nazionale Avis. Durante l’intervento del sindaco Petrangeli è stato osservato un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime del terremoto.Assemblea Regionale Avis Lazio Rieti
Di sicuro interesse la relazione di bilancio del presidente Vicerè: “I numeri vanno interpretati, come sempre, sia per quanto di positivo c’è, sia per quanto c’è di negativo. Non solo per la produzione, ma anche per gli esuberi che inevitabilmente per i costi. Abbiamo speso oltre 23,5 milioni di euro in ambito regionale. E’ una vergogna per il nostro sistema sanitario, perché la Regione Lazio potrebbe investirli in maniera diversa in ambito sanitario, piuttosto che spenderli per acquistare sangue. Con i donatori del Lazio abbiamo raccolto quasi 40mila sacche di sangue, un ottimo servizio per i centri trasfusionali del Lazio. In occasione dei tragici eventi del terremoto del reatino, ad Assemblea Regionale Avis Lazio Rietiagosto, c’è stato un enorme sforzo da parte della nostra associazione, grazie anche alla comunicazione di cui siamo stati protagonisti all’esterno sul nostro sito e sui social network. In quei giorni le donazioni sono state, almeno per i cinque giorni dal 24 agosto in poi di: 1.300, 2.750, 1.900, 1.300, 1.200 (dati forniti dal Policlinico Pertini di Roma). A queste vanno aggiunte le donazioni del Policlinico Umberto I di Roma. In questi cinque giorni ci sono state oltre 9.300 donazioni. Un dato impressionante. Se in quei giorni si sono raccolti così tante donazioni, bisogna farsi tante domande sulle carenze della nostra regione. Bisogna aumentare l’indizione di donazione dei soci attivi, vale a dire sensibilizzare i nostri associati. Occorre però pianificare, oltre che programmare. Ecco perché ci siamo proposti di avere un incontro in Regione con queste proposte: compensazione economica immediata; personale adeguato nei servizi trasfusionali; tecnologie adeguate al territorio; campagne imformative; concertazione. Non occorrono “magie”, ma scelte consapevoli, responsabili e condivise. Il vero potere che noi abbiamo è quello di succedere le cose“.
Appuntamento, ora, per domani mattina, ore 8.30 per il via con l’accreditamento alla 52^ Assemblea Regionale Avis Lazio, la quarta con la presidenza di Fulvio Vicerè dopo Ferentino (Fr), Roma e Terracina (Lt).
COMUNICAZIONE AVIS LAZIO

(Ecco un’ampia fotogallery dell’evento)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.