Requisiti

Possono diventare donatori di sangue:

  • Tutte le persone a partire dai 18 anni di età
  • Con un peso almeno di 50 kg
  • In buone condizioni di salute
  • Con stili di vita senza comportamenti a rischio.
  •  L’età massima fissata per la donazione è 65 anni

I donatori di sangue devono:

  • avere un’età compresa tra 18 anni e i 60 anni (per candidarsi a diventare donatori di sangue intero) , 65 anni (età massima per proseguire l’attività di donazione per i donatori periodici), con deroghe a giudizio del medico.
  • avere un peso superiore a 50 kg
  • avere un buono stato di salute, cioè sentirsi bene e svolgere normali attività e non avere alcune malattie quali il diabete, malattie cardiovascolari importanti, anemia.
  • avere uno stile di vita che esclude comportamenti a rischio.

Chi non può donare

  • chi soffre di patologie cardiovascolari importanti, ulcera gastrica o duodenale, anemia
  • chi fa uso abituale di droghe
  • chi è positivo per il test dell’epatite C (anti-HCV)
  • chi è positivo per il test della sifilide (TPHA o VDRL)
  • chi fa uso eccessivo di bevande alcoliche (alcolisti cronici)
  • chi è positivo per il test AIDS (anti-HIV 1)
  • chi ha rapporti sessuali ad alto rischio di malattie infettive trasmissibili (es. rapporti sessuali occasionali, promiscui, a pagamento)
  • chi è positivo per il test dell’epatite B (HBsAg)

Possono verificarsi condizioni per cui si può essere esclusi temporaneamente dalla donazione di sangue.