FLASHMOB Appuntamento il 14 giugno 2014

flashMob_giugno2014Vi ricordiamo che il prossimo 14 giugno 2014 AVIS Nazionale presenterà ufficialmente la nuova campagna di comunicazione, che sarà incentrata sul tema della “prima volta”.
Il concept della campagna, realizzata dall’Agenzia Heads, si rivolge soprattutto ai neo donatori, mostrando come ci siano tante “prime volte” nella nostra vita che a volte possono persino spaventarci perché non ci sentiamo in grado di superarle, ma che poi ci regalano emozioni e felicità. La donazione del sangue rientra tra i comportamenti che, quando entrano a pieno titolo nei nostri comportamenti abituali, contribuiscono a definire in maniera significativa la nostra identità. In questo senso, alla prima volta – intesa come prima donazione – ne seguiranno moltissime altre. La campagna si rivolge quindi anche a chi è già donatore: la prima donazione diventa così un momento fondamentale che fa parte della nostra storia, come quando abbiamo aperto gli occhi, siamo andati per la prima volta in bicicletta senza rotelle, abbiamo dato il primo bacio…e così via. La proposta prevede uno sviluppo più tradizionale su campagna stampa e affissione, ma anche più social con video (per campagna TV e web viral marketing), radio e social (blog e social network collegati).
Sicuramente una campagna è utile quanto più viene utilizzata da tutte le Avis e per questo abbiamo bisogno di tutti voi.
Tra le numerose iniziative previste per il lancio “in grande stile” c’è anche l’organizzazione di una serie di flashmob nelle stazioni ferroviarie da Nord a Sud alla stessa ora (il 14 giugno a MEZZOGIORNO).
La coreografia è stata realizzata da un team di istruttori di danza e AVIS Nazionale ha pubblicato online il tutorial:
Link al tutorial: http://youtu.be/m6yti22ojcM
Abbiamo già preso contatti con la società Grandi Stazioni che gestisce gli spazi delle stazioni di Bari Centrale, Bologna Centrale, Firenze S. Maria Novella, Genova Brignole, Genova Piazza Principe, Milano Centrale, Napoli Centrale, Palermo Centrale, Roma Termini, Roma Tiburtina, Torino Porta Nuova, Venezia Mestre, Venezia S. Lucia e Verona Porta Nuova. In tutte queste città gli accordi con Grandi Stazioni e Questura saranno gestiti da AVIS Nazionale, mentre nelle altre stazioni (o in altri luoghi vicini alle stazioni, ma di visibilità) potrete prendere contatti in totale autonomia, avendo cura di comunicarci l’evento.
Di seguito le città che hanno espresso interesse a organizzare il flashmob: Torino, Milano, Verona, Venezia, Pordenone, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Palermo, Siracusa, Trani.
Si tratta di un evento davvero unico nel suo genere: una catena di flash mob che si terranno in contemporanea in tutta Italia! Per questo motivo, la visibilità che otterremo è elevatissima. Non possiamo perdere questa occasione: facciamo sentire la nostra energia, la prima volta e tutte quelle che verranno!
Vincenzo Saturni, Presidente AVIS Nazionale
Claudia Firenze, Responsabile Comunicazione AVIS Nazionale